Colori e forme


Come ogni pianta che si rispetti, anche le carnivore fioriscono.
E' sicuramente un momento di soddisfazione per noi coltivatori, una pianta che fiorisce, e sintomo di salute, significa per esempio che la pianta temperata ha effettuato un corretto riposo invernale.
Ogni specie produce ovviamente fiori diversi per forma e colori, alcuni sono molto semplici, altri dei veri capolavori della natura.
In quasi tutte le piante carnivore, i fiori sono posti all'estremità di steli piuttosto lunghi, uno stratagemma attuato dalla pianta per evitare che gli insetti impollinatori restino intrappolati dalla stessa.


Dionaea muscipula

E' un fiore bianco a 5 petali dalla struttura molto semplice.
Se la vostra Dionaea muscipula si prepara a fiorire non gioite troppo, potrebbero essere guai, questo è l'unico caso dove porre maggior attenzione.. il perchè lo spiegherò meglio nella sezione "Recidere?".




Drosera

Le fioriture delle Drosere sono caratterizzate da fiori dai colori più svariati.
In alcune specie, il fiore è singolo, mentre in altre, lo stelo floreale porta al sua apice una sorta di spiga con molti boccioli (possono arrivare fino a 20).
Una prerogativa che accomuna le Drosere, è quella di produrre fiori auto impollinanti, dai quali si possono quindi ottenere semi senza l'ausilio di insetti impollinatori o impollinazioni artificiali.


In alcune specie, come le pygmee, il fiore può assumere dimensioni superiori a quelle della pianta stessa.
Nella foto seguente, la fioritura della Drosera occidentalis var. microscapa (appartenente alla specie delle pygmee), la Drosera più piccola del mondo.


Impressionante il minuscolo fiore della Drosera pigmaea var. green (in alto a sinstra) rapporato con un fiore di Ibiscus (in basso a destra).




Drosophyllum

Anche la struttura del fiore del Drosophyllum è molto semplice; composto da 5 petali, di un clore giallo brillante.
La fioritura di questa carnivora è del tutto particolare dato che i suoi fiori sbocciano e seccano nell'arco di una sola giornata, rimanendo aperti solamente per 3 -4 ore. Ma più che particolare possiamo definirla a volte funesta.... molte piante di questa specie infatti, muoiono al termine della fioritura, anche se in perfetta salute vegetativa.




Pinguicula

La struttura del fiore della Pinguicula è molto semplice.
Il calice è composto da 5 petali, 2 inferiori e 3 superiori, il loro colore può essere bianco, viola o blu a secondo della specie.
La forma ed i colori dei fiori sono a volte la chiave principale per differenziare e riconoscere le varie specie di questa pianta.




Sarracenia

La Sarracenia produce fiori che si diversificano per dimensioni e colori a seconda della specie.
Elegante nel portamento e nelle sue sfumature, il fiore della Sarracenia è indubbiamente un capolavoro della natura.




Utricularia

Le Utricularie, producono fiori che per le forme e colori, possono essere paragonati a quelli di orchidee in miniatura.
A seconda della specie, può produrre uno o più fiori e volte la fioritura è talmente copiosa da invadere l'intero vaso.



Per finire una carrellata di immagini di fiori carnivori.